Cogenerazione e Trigenerazione

Per cogenerazione si intende la produzione congiunta e contemporanea di energia elettrica e calore. La tecnologia della cogenerazione consente di valorizzare al meglio le proprietà energetiche di un combustibile che, anziché bruciare in una caldaia limitandosi alla sola produzione di calore (ad uso riscaldamento ambientale, sanitario o di processo), viene sfruttato al massimo per la produzione contemporanea di energia elettrica per autoconsumo e per l’eventuale cessione in rete delle quote in esubero.

In questo modo, recuperando l’energia termica dai gas di scarico e producendo contemporaneamente energia meccanica (elettrica), si sfrutta la quasi totalità del potenziale energetico di un combustibile. Si tratta quindi di un sistema integrato che converte l’energia primaria di una qualsivoglia fonte di energia, in una produzione congiunta di energia elettrica e termica, consentendo, in generale, un risparmio di energia primaria e un beneficio ambientale, rispetto alla produzione separata delle stesse quantità energetiche.

La trigenerazione è la produzione contemporanea di energia elettrica, termica e frigirifera. La trasformazione dell’energia termica recuperata dal cogeneratore in energia frigorifera è resa possibile grazie all’abbinamento con un gruppo frigorifero ad assorbimento.