Building Automation

La Building Automation, è la scienza che si occupa dell’automazione delle funzioni di un edificio, permette di gestire, in modo autonomo, tutti gli impianti di un intero edificio controllando che tutte le funzioni siano svolte regolarmente ed eventualmente integrandole.

Il vantaggio principale di gestire in maniera integrata ed automatizzata gli impianti consiste nel disporre di una infrastruttura di supervisione e controllo capace dimassimizzare il risparmio energetico, il comfort e la sicurezza degli occupanti, garantendo inoltre l’integrazione con il sistema elettrico di cui l’edificio fa parte.

Tra le procedure maggiormente automatizzate sono lagestione intelligente dell’illuminazione, la termoregolazione,il controllo degli accessi, la rilevazione d’incendi ecc. In questo modo è possibile sapere quando un’area è occupata e quante persone sono in una stanza, permettendo di regolare l’aria condizionata, oppure è possibile sapere quando e quanto illuminare l’ambiente, attraverso sensori di movimento, oppure impostare lo spegnimento dell’aria condizionata quando una finestra si apre e il viceversa quando la finestra è chiusa.

Il punto di forza della Building Automation, risiede nel fatto che in un edificio è necessario fornire tutta una serie di servizi (per esempio distribuzione acqua, gas, energia elettrica, segnale televisivo/satellitare, riscaldamento, ecc.) agli ambienti contenuti (per esempio appartamenti o uffici) e così questi impianti beneficiano – dal punto di vista del costo – del fatto di essere comunitari, cioè il costo ripartito su ogni utente è irrisorio se comparato al beneficio. Per questo recentemente sono stati introdotti nei servizi offerti in comunione anche la refrigerazione (condizionamento), il condizionamento dell’acqua potabile,l’antintrusione, lavideosorveglianza, la connessione internet ecc.